SSD SANTA LUCIA ROMA - CIMBERIO HANDICAP SPORT VARESE 68-44

02/12/2017 19:50:34 and

Quarta sconfitta consecutiva per la Cimberio Handicap Sport Varese, espugnata da un Santa Lucia Roma sempre più lanciato in zona playoff. I biancorossi nei primi due quarti hanno provato a reggere ai colpi dei gialloblu ma nel terzo quarto la squadra romana ha potuto dilagare.
Coach Fabio Bottini nel primo quarto decide di affidarsi a Bártolo, Silva, Gonzales, Roncari e Nava per contrastare il quintetto romano composto da Fares, Sanna, Di Monte, Cavagnini e Stupenengo. Nei cinque minuti iniziali le squadre si equivalgono. Gonzales e Silva rispondono agli attacchi avversari ma verso lo scadere del tempo due errori da sotto da parte di Nava e dello stesso Silva portano Sanna e Cavagnini al canestro e all’allungo per Santa Lucia. Alla prima sirena il risultato è 17-7.
Il secondo quarto si apre ancora all’insegna dell’equilibrio, con le due squadre che rispondono colpo su colpo. Col passare dei minuti cresce la Cimberio e grazie a buoni fraseggi offensivi firmati Bártolo, Silva e Gonzales riescono a portarsi a -6 dagli avversari. Santa Lucia chiama il timeout e fa entrare il veterano australiano Bradley Ness, oggi all’esordio stagionale. L’esperienza del campione olimpico 2008 si fa sentire e la compagine romana ne beneficia portandosi su un parziale di 6-0 negli ultimi minuti. All’intervallo il risultato vede Santa Lucia Roma in vantaggio 34-22.
Il terzo quarto per i baincorossi si dimostra stregato come nel match di settimana scorsa contro S. Stefano: solo 8 punti messi a referto e una serie inverosimile di errori al tiro e nel possesso palla. Ness e compagni non stanno a guardare e approfittano del momento negativo della compagine varesina, chiudendo di fatto il match. Allo scadere Santa Lucia avanti 55-30.
Nell’ultimo quarto Roma abbassa il ritmo per controllare il match. I nostri non riescono però ad incidere al meglio poiché i numerosi errori al tiro non permettono di rosicchiare punti agli avversari. Nonostante ciò al suono della sirena finale i ragazzi di coach Bottini risultano in vantaggio 13-14 nell’ultimo parziale, magra consolazione di un match che vede vittorioso il Santa Lucia  68-44.
La Cimberio Handicap Sport Varese perde ancora troppi punti per strada a causa dell’imprecisione nelle conclusioni a canestro. L’impegno è vistoso, ma gli errori in fase offensiva e  in fase di costruzione talvolta annullano quanto di buono viene prodotto dai ragazzi.

Peccato per il risultato, ma bisogna guardare avanti. Settimana prossima si torna al PalaCusInsubria e la squadra affronterà i bergamaschi dell’SBS Montello, oggi vittoriosi contro la Pol. Nordest Castelvecchio. I ragazzi sicuramente faranno di tutto per tornare alla vittoria e per regalare ai nostri tifosi il primo successo stagionale tra le mura amiche.

FORZA VARESE!

5^ GIORNATA SERIE A FIPIC – 2/12/2017

S.Stefano UBI Banca – GSD Porto Torres  113-46
SSD Santa Lucia Roma – Cimberio Handicap Sport Varese  68-44
SBS Montello Bergamo – Pol. Nordest Castelvecchio  62-42
UnipolSai Briantea 84 Cantù – DECO Group Amicacci Giulianova  ore 20:30